Agenzia pubblicitaria per PMI

di
Jimmy
Adesso anche le PMI possono avvalersi di un'agenzia pubblicitaria. Ecco perché.

1. Un'agenzia pubblicitaria costa tantissimo.
2. Quello che fa un'agenzia pubblicitaria può farlo anche un freelance.

Ecco due fake news del mondo pubblicitario.

Per prima cosa, non è vero che un'agenzia pubblicitaria costi uno sproposito. Certo, le agenzie più grandi hanno costi di ingresso esorbitanti, ma i loro clienti sono le multinazionali più note.  Qui, invece, stiamo parlando di micro e piccole imprese italiane.

Come può la tua PMI ottenere grandi risultati in termini di visibilità, notorietà di brand e aumento del fatturato?

Negli ultimi anni, i consulenti di comunicazione hanno fatto tanto per aumentare lo standing di PMI. Tuttavia, ci sentiamo di dire che ciò che hanno fatto è davvero poco rispetto a quello che può fare un'agenzia. Perché? Semplice. Perché un'agenzia è fatta da tante persone, ognuna con un ruolo diverso. E quando parliamo di risultati concreti, il lavoro di agenzia ha dieci marce in più.

Commissionare un sito web ad un freelance che sa sviluppare su Wordpress o Wix è inutile se non viene fatto prima uno studio per capire che tipo di immagine dare alla tua azienda. Come si fa? Si analizzano il mercato e il brand per trovare la soluzione migliore.

O ancora. Tirar su delle pagine social solo perché non puoi non esserci, è inutile se non hai una strategia portante. Fatti queste domande: quanti follower hai? Sono quelli giusti? Stanno già acquistando i tuoi prodotti/servizi?

E veniamo alle note dolenti. Quanto costa collaborare con un'agenzia pubblicitaria come Jimmy K.?

Davvero poco. Le nostre tariffe per creare una strategia pubblicitaria per mPMI partono più o meno da 5mila euro. Pensiamo a tutto noi. Tu dovrai soltanto valutare i nostri risultati e riallineare gli obiettivi condivisi. Di solito, in alto.

Vuoi saperne di più? Contattaci. 0686709404

Parliamone. Anche senza impegno.

Parliamone.
Anche senza impegno.